Skip to navigation (Press Enter) Skip to main content (Press Enter)

Sostenibilità

Gli abitanti della Valle di Orsera, l'ambiente, ma anche l'economia della regione stanno molto cuore all'investitore Samih Sawiris e alla società che gestisce il progetto Andermatt Swiss Alps. Ecco perché le imprese si assumono consapevolmente la responsabilità di vari settori.

La qualità e la sostenibilità si riflettono in tutti i dettagli del Villaggio Turistico di Andermatt Reuss. Per provvedere alla costruzione si è scelto di impiegaresono state impiegate prevalentemente materie prime di origine locale e sono stati scrupolosamente rispettati gli standard MINERGIE®. Questo concetto di progettazione sostenibile e l’esclusiva attenzione alla qualità e al design, senza compromessi di sorta, sono le migliori premesse per una rivalutazione del valore immobiliare a lungo termine e promettono degli interessanti investimenti.

Joint Venture Partner

 

 

 

 

Materiali di costruzione naturali

Nei Gotthard Residences i massicci basamenti sono fatti di pietra naturale, mentre nell’hotel sono costituiti da elementi in calcestruzzo bocciardato. Per le facciate sono stati utilizzati diversi metodi di costruzione in legno, che completano degnamente l’edificio reso caratteristico dagli ampi tetti sporgenti. La costruzione degli interni riesce a soddisfare le più esigenti aspettative in termini di materiali utilizzati e design.

Partner locali

Grazie alla costruzione del Villaggio Turistico Andermatt Reuss e alla collaborazione con imprese locali e regionali vengono creati nuovi posti di lavoro, ottenendo così un persistente valore aggiunto in loco. L’architettura e il design dell’hotel e dei Gotthard Residences nascono per esempio dalle penne dello studio di architettura Germann & Achermann che ha sede proprio qui a Altdorf (Cantone di Uri). Questo studio si è già occupato della realizzazione del The Chedi Andermatt.

Attento utilizzo delle risorse naturali

Gli appartamenti e gli hotel sono conformi allo standard MINERGIE®, un marchio di qualità svizzero riconosciuto per edifici sostenibili e progettati ecologicamente con un fabbisogno energetico ridotto. L’elettricità e il riscaldamento sono generati da fonti rinnovabili, garantendo un approvvigionamento energetico a zero emissioni di CO2 per tutti gli immobili. Il complesso è riscaldato dall’impianto di teleriscaldamento di Heizwerk Gotthard AG con sede nel Canton Uri. A tal fine nel 2013 sono state costruite le tubazioni necessarie fino ad Andermatt. Nel corso delle attività di costruzione la Reuss è stata riportata al suo stato naturale, il centro di Andermatt Reuss è chiuso al traffico. Le organizzazioni ambientaliste sono state coinvolte nella progettazione e costruzione del campo da golf e del comprensorio sciistico.

Risultati positivi del monitoraggio ambientale 2017

Fin dall’avvio del progetto di edificazione nel 2009, la ditta Basler und Hofmann si è occupata per conto di Andermatt Swiss Alps della supervisione dei lavori di costruzione di Andermatt Reuss, che seguono un capitolato approvato dall'Ufficio per la Tutela dell'Ambiente del Canton Uri. Nel campo del controllo delle immissioni, le macchine utilizzate nei cantieri edili soddisfano costantemente gli standard ambientali richiesti. Le acque di superficie della Reuss e del Dürstelenbach, che scorrono nel perimetro di costruzione, sono monitorate online per poter registrare gli effetti negativi delle attività di costruzione. Il parametro determinante in questo caso è il valore del pH, che indica la presenza di calcestruzzo.

L’area del campo da golf e la riproduzione degli uccelli

L'area del campo da golf è di particolare importanza per la tutela dell’ambiente naturale perché è un luogo adatto alla riproduzione degli uccelli. L'Istituto ornitologico svizzero Sempach ha effettuato rilievi nel 2006 (prima dell'inizio della costruzione) e nel 2012 (quando la costruzione è stata completata). Nel 2012 si è giunti alla conclusione che alcune specie di uccelli avrebbero potuto trarre notevoli benefici a medio termine dalla costruzione del campo da golf. La prossima rilevazione è prevista per quest'anno.

Sinergia con l’economia locale

Quando si devono effettuare degli ordini, sia per la costruzione che per la gestione, si prendono sempre in considerazione innanzitutto le imprese locali e regionali. Andermatt Swiss Alps genera così nuovi posti di lavoro nella regione e crea valore aggiunto. Uno studio sullo sviluppo economico della valle di Orsera, eseguito dalla Banca Cantonale del Canton Uri in collaborazione con Ecoplan, ha dimostrato che dal 2005 la popolazione di adulti lavoratori (20 - 64 anni) residenti ad Andermatt e dintorni è in crescita. Il numero degli occupati è aumentato di oltre il 25%.

Nessun letto «freddo»

Uno dei principali obiettivi di Andermatt Swiss Alps è di riuscire a evitare il fenomeno dei “letti freddi”, ossia momenti di vuoto stagionale negli edifici adibiti a case vacanza. I proprietari sono motivati con incentivi finanziari e un sofisticato concetto di locazione a dare sempre in affitto i loro appartamenti quando non li utilizzano personalmente, generando così anche un reddito.

Riduzione del rumore

In un borgo di montagna come Andermatt non ci dovrebbe essere nessun rumore a disturbare la quiete. Ecco perché Andermatt Reuss è chiuso al traffico. Durante il soggiorno, l’auto resta nel garage sotterraneo, che è direttamente accessibile da tutti gli appartamenti e dagli hotel. Del resto ad Andermatt l’auto serve davvero poco: il centro del borgo di Andermatt è a traffico rigidamente limitato e le strade sono in generale così brevi che i nostri ospiti possono raggiungere qualsiasi luogo a piedi. Ad Andermatt è inoltre disponibile un'efficiente rete di trasporto pubblico.